domenica , 22 luglio 2018
federazione italiana esercenti specialisti dell'alimentazione
Home » Centri formativi di riferimento nazionale

Centri formativi di riferimento nazionale

La Federazione Italiana Esercenti Specialisti dell’Alimentazione di Confesercenti (FIESA) ed il Centro Sviluppo Commercio, Turismo e Terziario dell’Emilia Romagna (CESCOT E.R.) hanno siglato lo scorso 7 giugno un protocollo d’intesa per dare vita a dei Centri Formativi di Riferimento Nazionale per gli operatori del settore alimentare.
FIESA e CESCOT, con questo protocollo, sono interessate allo sviluppo della formazione intesa come strumento di crescita aziendale sia sul versante dei prodotti e dei distributori che aspirano al ruolo di specialisti dell’alimentazione e di protagonisti economici nel proprio territorio d’attività.
Nell’attuale contesto della formazione, la specialistica alimentare non ha ancora assunto quella visibilità e quell’univocità di approccio che gli competono essendo ancora lasciato all’iniziativa di singoli docenti appassionati la cura, la trattazione e l’approfondimento delle specifiche tematiche correlate.
A questo proposito FIESA e CESCOT E.R. hanno individuato, per tali esigenze formative, in ragione delle competenze maturate, la struttura di Modena, come centro di riferimento per l’alta formazione in materia di ortofrutta, di Bologna, per l’alta formazione in materia di lavorazione delle carni, e di Ferrara, per l’alta formazione in materia di lavorazione dei prodotti da forno e di pasticceria.
Fiesa e CESCOT E.R. svolgeranno un ruolo attivo di supporto e controllo nell’ambito della direzione didattica provvedendo in tal modo ad unificare tutta l’attività relativa all’alimentazione.
Fiesa e CESCOT E.R. hanno concordato sulla necessità di disporre di una base formativa accentrata, di alto livello, sulla quale far convergere il know-how, prodotto, accumulato e continuativamente implementato e nella quale concentrare momenti formativi a ciclo completo per tutte le parti che nella distribuzione alimentare aspirano a ricoprire ruoli attivi e di alta specializzazione. Da tale base formativa accentrata si possono estrarre strumenti di formazione di alto livello qualitativo da mettere a disposizione, anche presso unità formative periferiche, al fine di disporre di adeguati strumenti formativi per tutti coloro che nelle diverse parti d’Italia, vogliano attrezzarsi in modo completo sulle specifiche discipline.
Sulla stessa linea la Fiesa nazionale ha concluso un accordo con l’Officina dei Sapori di Sulmona (Aq) quale centro di riferimento per la formazione nel centro-sud.
Le due strutture stanno definendo i programmi e la calendarizzazione dell’attività, che a breve saranno consultabili on line sui siti di Fiesa, delle Federazioni collegate e del CESCOT E.R e dell’Officina dei Sapori Cescot Abruzzo.

 

Scuola dell’alimentazione Cescot Emilia Romagna, varati i corsi formativi per la nuova stagione 2012

 

Il centro di formazione alimentare di riferimento di Fiesa Nazionale, Cescot Emilia Romagna, ha varato per la nuova stagione i corsi per panificatori, pizzaioli, macellai e per il settore orto-frutta.
I corsi articolati sulle diverse professionalità, tenuti da docenti con provata esperienza, si terranno nelle diverse sedi territoriali di riferimento.
Per la partecipazione e per le informazioni utili si può contattare direttamente la sede delle diverse iniziative.
Soddisfazione per il nuovo programma di formazione è stata espressa dal Presidente Fiesa Gian Paolo Angelotti che ha sottolineato come nell’attuale panorama formativo la specialistica alimentare non abbia ancora assunto quell’univocità di approccio che gli compete.
Con il varo del programma diamo una risposta alla necessità di disporre di una base formativa di qualità, accentrata, di alto livello, sulla quale far convergere il know-how professionale e organizzativo prodotto, accumulato e continuativamente implementato e nella quale concentrare momenti formativi a ciclo completo. Sulla stessa lunghezza d’onda si sta muovendo anche il Cescot Abruzzo per il centro sud. L’attività di Fiesa su questo fronte, supportata dal sistema Cescot, è dunque molto avanzata e fornisce un punto di riferimento per le giovani generazioni che intendono avvicinarsi al nostro settore.

 

Leggi i programmi dei corsi formativi

 

L’Arte bianca – Panificatore

 

Corso professionale per pizzaiolo

 

Corso base per pasticcere

 

Il Vitello: le diverse lavorazioni dal tradizionale al supermercato

 

La lavorazione della carne suina

 

La lavorazione dell’agnello e dei prodotti avi-cunicoli

 

Il vitellone: una lavorazione a tutto campo, dal tradizionale al supermercato

 

Corso di intaglio frutta e verdura

Varati dall’Officina dei Sapori di Sulmona (AQ), la “Programmazione dei Corsi 2012/2013”

 

Il centro di formazione alimentare di riferimento per il centro sud “L’0fficina dei Sapori”, ha varato per la nuova stagione i corsi per panificatori, pizzaioli, macellai, addetti cucina, cuoco, sommelier, pasticcere e, per il settore orto-frutta, corsi di intagliatori.
Sono inoltre in previsione corsi formativi per l’impianto dell’integrazione degli esercizi di vendita con attività di consumazione sul posto di prodotti gastronomici delle diverse tipologie (ittici, panificazione/pasticcerie, gastronomie, frutterie, macellerie, enoteche…).
I corsi articolati sulle diverse professionalità si terranno nella sede di Sulmona.
Per maggiore informazioni consultare l’elenco corsi e la sede del Cescot Abruzzo/Officina dei Sapori.
Leggi la programmazione dei corsi

1° Corso sulla lavorazione della carne bovina
12 – 13 dicembre 2009

 

 

Programma completo del corso

Volantino

Scheda di iscrizione

assoenoteche logoassofrutterie logoassoittici logoassomacellai logoassopanificatori logoassosalumieri
Scroll To Top